I.R.F. in Microdentistry

Consulenza Gratuita

Richiedici una consulenza gratuita, uno dei nostri medici ti richiamerà per rispondere ai tuoi dubbi e alle tue domande.

Implantologia Microinvasiva

Implantologia flapless per ridurre al minimo i fastidi del decorso post chirurgico.

Terapia Parodontale

Curiamo la parodontite con il laser in maniera efficace e indolore.

Video

Guarda i nostri video: potrai vedere come effettuiamo le nostre terapie e cosa dicono di noi i nostri pazienti.

Ricerca Scientifica

L'istituto Microdentistry da anni porta avnti ricerca scientifica sulle tecnologie odontoiatriche e su patologie orali.

Decalogo della Salute Orale di Microdentistry

  • 1. Iniziare la prevenzione in età scolare - A 6 anni spuntano i primi molari e avviene la permuta degli incisivi. È fondamentale insegnare ai bambini le tecniche base di igiene orale e mettere in atto un efficace controllo della placca. Va eseguita anche una visita di valutazione ortodontica e di prevenzione delle mal occlusioni e/o dei difetti ossei.
  • 2. Controllare con attenzione lo stato delle gengive, dopo l'eruzione dei denti definitivi - Se le gengive sono edematose, arrossate e sanguinanti, sottoporsi a visita specialistica da un parodontologo. Il sanguinamento delle gengive, indipendentemente dalla sua frequenza o entità, è un fortissimo indizio di una parodontite attiva.
  • 3. Effettuare l’igiene professionale almeno ogni 4/6 mesi - La frequenza delle sedute di igiene professionale va correlata, nel caso di bambini, alla loro capacità di spazzolarsi correttamente.
  • 4. Eseguire alla pubertà un test di rischio per la valutazione dei fattori genetici determinanti lo sviluppo della parodontite.
  • 5. Effettuare tempestivamente le sigillature di denti con solchi profondi e recettivi per la carie.
  • 6. Eseguire un test microbiologico in caso di parodontite clinicamente conclamata - Il test va ripetuto una volta all’anno, a guarigione avvenuta, per prevenire le recidive.
  • 7. Sottoporsi al trattamento preventivo della parodontite - Per risolvere l’infezione parodontale non basta eliminare i denti e sostituirli con impianti di titanio. Gli stessi batteri che causano la parodontite colpiscono anche gli impianti, causando la peri-implantite, e la perdita degli stessi.
  • 8. Ridurre le sigarette a non più di 3 o 4 al giorno e abolire sigari e pipe - Il fumo aumenta da 7 a 10 volte il rischio di perdere i denti per la parodontite e le terapie sono meno efficaci in caso di tabagismo.
  • 9. Eseguire controlli medici specifici in caso di diabete, aterosclerosi e osteoporosi - Non sottovalutare il ruolo che le tossine e i batteri stessi, che entrano costantemente in circolo, possono avere in numerose patologie. Molte patologie sistemiche sono correlate alla parodontite.
  • 10. Rivolgersi ad uno specialista stomatologo in caso di lesioni della mucosa orale gengivale - Il carcinoma orale rappresenta l’1% dei tumori maligni, una biopsia eseguita tempestivamente spesso consente di intercettare la lesione in fase pre-cancerosa.



Il dott. Francesco Martelli visita a

  • Firenze presso:
    IRF in Microdentistry in Via dell'Ariento 4,
    tel 055 2398889 - 055 281619
  • Roma presso:
    Excellence Dental Network, Via Barberini 68,
    tel. 06 39735425 - 06 84080139
  • Milano presso:
    Excellence Dental Network, Via Mauro Macchi 38,
    tel 02 76280498
  • Padova presso:
    Excellence Dental Network, Via Ugo Foscolo, 1
    tel. 049 8755257 - 049 666215
  • Torino presso:
    Excellence Dental Network, Corso Turati, 15 H
    tel. 011 595033
  • Catanzaro presso:
    Excellence Dental Network, Via Molise, 21
    tel. 0961 63502
  • In tutti i centri partner EDN viene effettuato il protocollo per la terapia parodontale non invasiva biologicamente guidata messa a punto dal Dr Francesco Martelli.
    Trova il centro EDN più vicino a te

    Microdentistry partner edn