I.R.F. in Microdentistry

Consulenza Gratuita

Richiedici una consulenza gratuita, uno dei nostri medici ti richiamerà per rispondere ai tuoi dubbi e alle tue domande.

Implantologia Microinvasiva

Implantologia flapless per ridurre al minimo i fastidi del decorso post chirurgico.

Terapia Parodontale

Curiamo la parodontite con il laser in maniera efficace e indolore.

Video

Guarda i nostri video: potrai vedere come effettuiamo le nostre terapie e cosa dicono di noi i nostri pazienti.

Ricerca Scientifica

L'istituto Microdentistry da anni porta avnti ricerca scientifica sulle tecnologie odontoiatriche e su patologie orali.

Perimplantite

La riabilitazione dentaria attraverso impianti rappresenta, ad oggi, la tecnica più all’avanguardia ed è da considerare una scelta elitaria tra le possibili alternative disponibili, sia per le edentulie parziali che totali. Questa tecnica prevede l’inserimento all’interno dell’osso di un impianto realizzato in titanio che simula la radice dentale, la quale verrà a sua volta connessa ad una struttura protesica sovrastante, in grado di sostituire la corona dentale mancante. Il termine perimplantite si riferisce ad una infezione che si manifesta con cambiamenti infiammatori localizzati nei tessuti che circondano gli impianti. Attualmente la perimplantite è la causa più comune di perdita di impianti.

Si distinguono due tipi di infiammazione dei tessuti perimplantari:

  • Mucositi: infiammazione riguardante solo le mucose che rivestono gli impianti. Se intercettata e trattata è un processo reversibile.
  • Perimplantiti: infiammazione che interessa sia le mucose, sia l’osso che circonda l’impianto. In questo caso la lesione è visibile radiograficamente. Clinicamente si può apprezzare sanguinamento, profondità di sondaggio patologica, supurazione, dolore alla percussione e cambiamenti di colore nella gengiva che circonda l‘impianto.


paziente affetto da perimplantite
Paziente colpito da una grave forma di perimplantite

In condizioni di salute orale, questi tessuti sono in grado di formare una barriera biologica, tuttavia non è da sottovalutare che questa tipologia di attacco è molto più debole di quello che avremo intorno ad un dente naturale. Qualora venga perso, in seguito ad accumulo di placca e tartaro, la contaminazione batterica sarebbe già a livello dell’osso, cosa che comporterebbe una distruzione dello stesso in tempi rapidissimi. I batteri che provocano questo tipo d’infezione sono principalmente batteri anaerobi Gram negativi quali: Prevotella intermedia, Porfiromans gengivalis, Actinobacillus actinomicetemcomitans, Prevotella nigrescens, Treponema denticola, Bacteriodes forsythus. Questi batteri sono gli stessi che provocano parodontite in denti naturali. Per questo motivo è indispensabile che prima di apporre impianti, la bocca di un paziente debba essere sana, priva di parodontite, così che i batteri non possano infettare gli stessi impianti.

La diagnosi di perimplantite si esegue andando a ricercare quei segni e sintomi di cui abbiamo parlato in precedenza. Il trattamento prevede una riduzione della carica batterica, attraverso una corretta igiene professionale e utilizzo di laser. Questo ci permetterà una decontaminazione batterica e una riduzione dell’infiammazione. È necessario rilevare, a tal proposito, che l’insuccesso della terapia implantare può essere facilmente controllata dal dentista, prima della chirurgia implantare, attraverso un’analisi dei fattori di rischio.



Il dott. Francesco Martelli visita a

  • Firenze presso:
    IRF in Microdentistry in Via dell'Ariento 4,
    tel 055 2398889 - 055 281619
  • Roma presso:
    Excellence Dental Network, Via Barberini 68,
    tel. 06 39735425 - 06 84080139
  • Milano presso:
    Excellence Dental Network, Via Mauro Macchi 38,
    tel 02 76280498
  • Padova presso:
    Excellence Dental Network, Via Ugo Foscolo, 1
    tel. 049 8755257 - 049 666215
  • Torino presso:
    Excellence Dental Network, Corso Turati, 15 H
    tel. 011 595033
  • Catanzaro presso:
    Excellence Dental Network, Via Molise, 21
    tel. 0961 63502
  • In tutti i centri partner EDN viene effettuato il protocollo per la terapia parodontale non invasiva biologicamente guidata messa a punto dal Dr Francesco Martelli.
    Trova il centro EDN più vicino a te

    Microdentistry partner edn